Piramide energetica

Piramide Energetica

Piramide Energetica

Si accede attraverso uno stretto passaggio all’interno di una piramide tutta in travertino, realizzata con un lato orientato verso nord secondo le proporzioni della piramide di Cheope, una delle sette meraviglie del mondo, la più grande ed antica delle tre piramidi della necropoli di Giza.

La “piramidologia” sostiene che le piramidi sono in grado di convogliare l’energia cosmica per:

far crescere in fretta i vegetali,

purificare l’acqua inquinata,

accelerare la cicatrizzazione delle ferite,

curare lo stress,

ridurre gli stati di insonnia nei soggetti che si trovano all’interno della struttura.

La forma geometrica della piramide di Cheope realizza, in scala attiva, dunque, le cosiddette energie piramidali.

I numeri delle misure della piramide di Cheope nascondono molti misteri: dividendo il perimetro per il doppio dell’altezza si ottiene il π , Pi Greco (3,14), il perimetro misurato in pollici egiziani era 365 come i giorni dell’anno, l’altezza moltiplicata per un miliardo dà la distanza della Terra dal Sole…

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su reddit
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Altri articoli