Calidarium
Terme Sensoriali di Chianciano Terme

Ambiente immediatamente successivo al Melmarium. E’ una stanza satura di vapore caldo, dove la temperatura raggiunge i 55°C.

Cos’è il Calidarium

All’interno del nostro percorso benessere avrai la possibilità di accedere a una sala in cui calore e umidità creano un ottimo mix per il benessere della tua pelle e non solo.

Stiamo parlando del Calidarium, o bagno di vapore, ambiente immediatamente successivo al Melmarium. È una stanza satura di vapore caldo, dove la temperatura raggiunge i 55°C e l’umidità raggiunge il 95%. Questo trattamento non prevede l’utilizzo di massaggi né di prodotti speciali da applicare all’interno della sala.

L’ambiente umido impedisce al fango, applicato durante il Melmarium, di seccare: in questo modo il corpo può assorbire più a lungo le proprietà remineralizzanti e disintossicanti dell’argilla. Al termine (il tempo di posa è di circa 20 minuti) si fa una lunga doccia calda per ripulire il corpo dal fango.

 

Perché fare il calidarium?

Il calore all’interno della sala produce una forte sudorazione nel corpo che, a causa dell’umidità, non evapora ma impregna la pelle in modo naturale.

L’alta percentuale di umidità favorisce dunque l’apertura dei pori della pelle, purificandola dalle tossine in eccesso, rigenerandola e rendendola morbida e soffice al tatto. La pelle risulterà idratata, elastica e levigata.

Il calidarium è in grado di apportare benefici non solo a livello estetico ma anche respiratorio, circolatorio grazie alla vasodilatazione, e permette il rilassamento psicologico. L’esposizione al caldo umido del bagno, inoltre, comporta anche un maggior consumo di calorie con effetti benefici sulla cellulite. Spesso è, infatti, la donna a preferire questa tipologia di trattamento.

Le controindicazioni riguardano patologie cardiache, circolatorie e pressorie ma in ogni caso dipendono dalle condizioni personali del soggetto.

L’ambiente umido impedisce al fango, applicato durante il Melmarium, di seccare: in questo modo il corpo può assorbire più a lungo le proprietà rimineralizzanti e disintossicanti dell’argilla. Al termine (il tempo di posa è di circa 20 minuti) si fa una lunga doccia calda per ripulire il corpo dal fango.


Le controindicazioni riguardano patologie cardiache, circolatorie e pressorie.

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
prenotazione@termechianciano.it