Domande frequenti

Clicca sulle domande per conoscere le risposte

La durata di ogni percorso è di circa 3 ore essendo questo anche il tempo consigliato di permanenza al fine di ottenere un diffuso senso di benessere e rilassamento senza tuttavia “esagerare” affaticando l’organismo. Il biglietto è infatti valido per 3 ore e mezzo, nel caso si volesse prolungare la permanenza ogni ora aggiuntiva ha un costo di € 10.

Si. All’ingresso viene fornito in dotazione un kit con accappatoio, un telo per Bagno Turco e Saune e una monodose di doccia schiuma e shampoo. Portando da casa il proprio accappatoio e telo, si può usufruire di uno sconto di € 3 sul prezzo di ingresso. Le ciabatte e la cuffia si portano da casa o si possono acquistare all'ingresso.

All’interno del percorso sensoriale è vietato introdurre alimenti. E’ tuttavia possibile re-idratarsi con acqua e quattro diversi tipi di tisane. Il percorso del gusto offre a buffet ricette sane e piatti salutari; si deve prenotare al momento dell'ingresso ed il costo è di 22 euro; le cene sono calendarizzare e le date sono pubblicato sul sito nell'offerta Notti dei Sensi.

Il biglietto di ingresso dà accesso a tutti i servizi all’interno delle Terme Sensoriali, tali servizi sono poi ordinati in maniera diversa a seconda dei diversi percorsi; ad esempio in un percorso può essere indicato l’utilizzo della sauna finlandese mentre in un altro quello della sauna etrusca – ciò non impedisce all’ospite di cambiare idea strada facendo o apportare modifiche ai singoli percorsi. La scelta di un percorso pertanto non è obbligatoria ma è caldamente consigliata.

La prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata chiamando l’Ufficio Booking al 848 800 243 tutti i giorni dalle 9 alle 19.

Ogni tipo di massaggio o trattamento estetico non è compreso nel prezzo di ingresso alle Terme Sensoriali. Tali servizi vengono effettuati nel Centro Benessere al piano superiore delle Terme Sensoriali ed hanno prezzi variabili a seconda del trattamento e vengono fatti previa prenotazione.

Alle donne in gravidanza è caldamente sconsigliato l’utilizzo delle stanze molto calde come Bagno Turco e Sauna, la Vasca Salina, l’idromassaggio diretto sull’addome e tutti quei servizi nei quali sono utilizzati gli oli essenziali poiché possono pigmentare la pelle, nello specifico la Vasca Sensoriale ed il Melmarium.

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
prenotazione@termechianciano.it