TERME SENSORIALI DA GUSTARE
Con il Percorso del Gusto del Prof. Sorrentino

La Toscana è una terra ricca di storia e profumi, cultura e tradizioni. Migliaia di persone ogni giorno arrivano in Italia solo per godere delle bellezze di questa regione meravigliosa. Città come Firenze, Arezzo, Siena o piccoli borghi affascinanti come Pienza, Montepulciano o San Gimignano, regalano arte e cultura, storia e… i tipici sapori toscani. Insomma la Toscana è una regione da vivere con tutti e cinque i sensi come, con tutti e cinque i sensi, è possibile vivere un’esperienza unica alle Terme Sensoriali di Chianciano Terme. Ideate sulla base della naturopatia e della medicina olistica, qui tutto è funzionale al benessere del corpo e della mente e al relax. Cromoterapia e musicoterapia si susseguono fra le esperienze magiche che è possibile affrontare in questo luogo. Docce Sensoriali, Piramide Energetica, Stanza del Silenzio Interiore, sono solo alcune delle “20 Meraviglie” che compongono le Terme Sensoriali. Ultimo nato il Percorso del Gusto, ideato dal nuovo Direttore Scientifico delle Terme Sensoriali, il Prof. Nicola Sorrentino che ha voluto creare un percorso che va a incrementare e a completare l’esperienza delle Terme Sensoriali. Nella Stanza del Gusto il cibo è presentato in modo differente dal solito. Non si tratta di un pranzo o di una cena ma di un modo nuovo di degustare piatti tipici della tradizione toscana e di rapportarsi al cibo, un’esperienza nata per essere vissuta con tutti i sensi. Una su tutte la Ribollita. Questo piatto tradizionale della cucina contadina, un piatto povero che prende il suo nome dal fatto che veniva preparata in grandi quantità e poi riscaldata “ribollita” appunto, più e più volte, viene presentata in una veste nuova e più sana.

Ribollita
Ingredienti per 6 persone

Cavolo verza 250 gr
Cavolo nero 250 gr
Pane casereccio 150 gr
Olio extravergine d’oliva 50 gr
Pomodori pelati 100 gr
Patate 1
Cipolle 1
Carote 1
Sedano 1 gambo
Pepe una spolverata
Fagioli 250 gr
Porri 1
Bietole (Coste) 100 gr

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
prenotazione@termechianciano.it