La frutta che fa bene alla pelle

La salute e la bellezza della pelle iniziano con l’alimentazione: una dieta sana e una continua idratazione sono fondamentali per mantenere la pelle giovane e sana. La frutta e la verdura sono tra gli alimenti più benefici per la pelle grazie al contenuto di vitamine e minerali che ne contrastano l’invecchiamento.

Quale frutta fa bene alla pelle?

Consumare frutta e verdura quotidianamente è un modo per preservare la salute dell’intero organismo. In particolare, alcune sostanze contenute nella frutta sono responsabili della rigenerazione delle cellule e dei tessuti e la rendono perciò notevolmente benefica per la cute.

Ecco la frutta e la verdura che aiutano a combattere l’invecchiamento della pelle:

  • I frutti ricchi di vitamina C, cioè gli agrumi, i kiwi, l’ananas, la papaya, tutte le varietà di ribes e le fragole.
  • Gli ortaggi che hanno un colore verde dovuto alla clorofilla, come avocado, cetrioli, kiwi, piselli, e verdure a foglia verde.
  • La frutta e la verdura che contengono carotenoidi, come mango, zucca, albicocche, pesche, meloni, carote e patate dolci.
  • I frutti ricchi di antiossidanti e sostanze che proteggono la pelle dai raggi UV, come l’anguria e il melograno.
  • Frutti come la mela, le banane e l’uva che contengono fosforo, potassio e magnesio, sali minerali che migliorano l’aspetto della pelle.
  • La frutta secca che contiene grassi omega-3, come le mandorle e le noci, per una pelle morbida e protetta.

Quali sono gli effetti benefici della frutta sulla pelle?

Le vitamine, i minerali e gli enzimi che hanno proprietà antiossidanti sono nutrienti immancabili in una dieta volta a mantenere e migliorare la salute della pelle. Queste sostanze contribuiscono a contrastare l’azione dei radicali liberi e quindi a prevenire l’invecchiamento della pelle.

Gli antiossidanti hanno anche degli effetti antinfiammatori e agiscono contro le impurità della cute e contro l’acne. Per questo la frutta si mostra il migliore alleato della salute della pelle: è un alimento idratante e ricco di queste sostanze essenziali per il benessere dell’organismo.

La frutta, inoltre, aiuta a mantenere la pelle elastica e luminosa grazie alla presenza in molti frutti di vitamina C e di carotenoidi, precursori della vitamina A. Questa vitamina è un vero toccasana nella cura dell’acne e aiuta a combattere la degenerazione delle cellule causata dai radicali liberi, mentre la vitamina C è un potente antinfiammatorio che aiuta il sistema immunitario a eliminare le infezioni.

La frutta è anche un importante alleato della salute della pelle del viso: in particolare, i carotenoidi contenuti in molta frutta e verdura di colore giallo, arancione, rosso e verde servono a evitare l’invecchiamento cellulare responsabile delle rughe e della secchezza della cute. Uno degli antiossidanti più efficaci contro l’invecchiamento della pelle del viso è il licopene, presente nei pomodori, nell’anguria e nel pompelmo rosa. Questo carotenoide protegge anche la pelle dai raggi del sole, riducendo il rischio della formazione di macchie.

La pelle secca e i capelli sfibrati sono tra i danni provocati dai raggi ultravioletti del sole, ma sono anche un sintomo della mancanza di collagene, la proteina responsabile dell’elasticità della cute. L’alimentazione, però, può contribuire alla produzione di collagene contrastando gli effetti dei raggi UV e l’azione dei radicali liberi. I carotenoidi e la vitamina C, infatti, sono sostanze importanti per l’assorbimento di questa proteina e sono presenti nella frutta di tutte le stagioni.

Tra i nutrienti essenziali per la salute della pelle ci sono anche gli omega-3, che non si trovano solo nel pesce, ma anche in alcuni tipi di frutta. I frutti che hanno la maggiore quantità di omega-3 sono l’avocado, le noci, le mandorle e le nocciole. Mangiare una manciata di frutta secca ogni giorno aiuta a combattere la secchezza della pelle e dei capelli e le dermatiti, mantenendo la cute idratata ed elastica.

Come prendersi cura della propria pelle dall'interno?

La salute della pelle può essere salvaguardata grazie uno stile di vita sano. La cura del corpo inizia con il controllo del proprio lifestyle in cucina e nelle attività quotidiane come la pulizia della pelle, l’idratazione e il movimento. Praticare uno sport è un’attività importante per mantenere la pelle giovane e luminosa, evitando gli inestetismi, ma le abitudini in cucina sono quelle che fanno la differenza per la salute della pelle.

Ecco alcuni rimedi naturali e consigli utili per mantenere la pelle sana.

  1. Bere tanta acqua e mangiare frutta e verdura almeno 5 volte al giorno. Questo è il segreto di una pelle ben idratata, che si mantiene elastica, senza rughe e luminosa.
  2. Mangiare cibi proteici come le uova e il pesce, che sono ricchi di omega-3 e favoriscono la produzione di collagene, in modo da mantenere giovane il tessuto cutaneo. Il consumo di questi alimenti favorisce la protezione dai raggi del sole grazie alla vitamina D, importante soprattutto per le donne e per i bambini.
  3. Fare una colazione completa di tutti i nutrienti, con latte, cereali e frutta. Il latte è idratante e ricco di vitamina A, una sostanza antiossidante, e di vitamina B8, importante per il ricambio delle cellule, mentre i cereali forniscono i carboidrati complessi e la frutta serve a fare il pieno di vitamine e minerali.
  4. Preparare semplici ricette a base di frutta e verdura: per esempio, l’avocado e il cetriolo, che sono molto versatili, possono essere usati per le salse e in insalata e fanno bene ai capelli secchi e alla pelle per contrastare la cellulite, mentre tutta la frutta fresca è ottima per frullati e centrifugati, prodotti molto piacevoli in estate, quando la pelle ha bisogno di una cura particolare.
  5. Fare fitness per ridurre gli inestetismi della pelle e curarla prima e dopo l’allenamento. Mangiare frutta e bere acqua per idratare la pelle prima e dopo l’attività, lenire dopo lo sforzo e reintegrare le sostanze antiossidanti, cioè le vitamine e i sali minerali persi durante l’attività, in modo da evitare le rughe e l’invecchiamento precoce causato dai radicali liberi.
  6. Proteggere la pelle durante l’estate: mantenere una corretta idratazione e mangiare frutti come anguria e melograno e tutta la frutta che contiene carotenoidi e vitamina C, così da evitare le macchie dovute all’accumulo di melanina e quelle che iniziano ad apparire con l’avanzare degli anni e una prolungata esposizione al sole.



















    Vuoi Informazioni?
    Invia adesso la tua richiesta.
    prenotazione@termechianciano.it