I benefici dell'aromaterapia


L’aromaterapia è una pratica che si inserisce nell’ambito della fitoterapia; utilizza gli oli essenziali per mantenere il benessere psicofisico o curare malattie e disturbi che affliggono il corpo e la mente.
Gli oli essenziali sono le sostanze odoranti delle piante, ottenute tramite distillazione a vapore dai diversi organi dei vegetali: foglie, fiori, semi, radici, corteccia. La terapia degli aromi usa gli estratti vegetali tramite la diffusione di profumi negli ambienti, le applicazioni cutanee e l'inalazione.
La pratica dell’aromaterapia aiuta a migliorare il benessere fisico e mentale grazie al potere della natura: gli oli essenziali hanno effetti battericidi, balsamici, antispasmodici e lenitivi. Tra i rimedi naturali, gli oli essenziali, puri o diluiti, sono benefici per diverse malattie del corpo e della mente, ma la quantità da utilizzare dev’essere controllata, in modo da evitare controindicazioni.
L'aromaterapia fa parte del pacchetto rilassante delle Terme Sensoriali, un percorso studiato appositamente per favorire il rilassamento e alleviare le tensioni.

I benefici dell’aromaterapia sul benessere fisico


Sono molteplici i problemi fisici che l'aromaterapia può curare. Vediamone qualcuno nello specifico.
Per curare i sintomi da raffreddamento vengono impiegati gli oli cosiddetti balsamici, che aiutano a purificare le vie respiratorie e rafforzano il sistema immunitario.

  • L’eucalipto e la menta aiutano ad alleviare il mal di gola, avendo così un effetto calmante sulla tosse;

  • l’inalazione tramite suffumigi di olio di eucalipto, di timo, o di pino serve a combattere il mal di gola, avendo un effetto mucolitico e analgesico;

  • in caso di influenza e febbre, sono consigliati il pino e la lavanda, che hanno proprietà calmanti e riequilibranti, e il limone per le sue proprietà antibiotiche;

  • per il mal di testa, si può avere sollievo dalla menta piperita, che ha un effetto antinfiammatorio, dal pino e dalla lavanda, che purificano l’ambiente, e dal basilico, che ha proprietà rilassanti.

  • se sintomi quali raffreddore, tosse e mal di testa sono causati da allergie, invece, si usa la salvia, per calmare la tosse, e il sandalo come antisettico naturale.


Per i problemi della pelle e dei capelli, l’applicazione di oli essenziali serve a migliorare la salute della cute e prevenire irritazioni e inestetismi.

  • Contro le irritazioni cutanee vengono usate le essenze di lavanda, gelsomino, rosmarino e salvia, per le proprietà antisettiche e cicatrizzanti, e gli estratti di camomilla e di geranio, per gli effetti lenitivi;

  • per allontanare gli insetti e curare le punture, si usano l’eucalipto, il geranio e la menta piperita, come repellenti, la lavanda e la camomilla come lenitivi e cicatrizzanti;

  • per scongiurare le rughe è utile l’applicazione dell’essenza di camomilla, e per ammorbidire la pelle viene usata la rosa come emolliente;

  • per purificare la cute si applicano gli estratti degli agrumi, come il bergamotto, il limone e il pompelmo, benefici contro l’acne;

  • contro la cellulite sono efficaci il ginepro, depurativo e drenante, il limone, astringente, il geranio, riequilibrante e decongestionante;

  • per la bellezza e la salute dei capelli sono consigliati lavanda, geranio e limone. In caso di capelli grassi è utile il rosmarino; per i capelli fragili e sfibrati l'olio essenziale di camomilla e per i capelli secchi l'olio di salvia .


Gli aromi sono utilizzati anche dagli sportivi e per eventuali problemi muscolari.

  • L’essenza di pompelmo migliora il tono muscolare e previene le infiammazioni;

  • l’olio essenziale di pino aiuta contro i reumatismi e i dolori muscolari;

  • l’estratto di cannella ha un effetto tonificante e aiuta a trovare l’energia.


Un’altra cura efficace a base di piante aromatiche interessa il benessere dell’apparato digerente.

  • La salvia ha un effetto depurativo e disintossicante, mentre la camomilla ha funzioni calmanti in caso di infezioni batteriche;

  • la cannella è un antisettico naturale e aiuta in caso di infezioni e parassiti intestinali, oltre a favorire il processo digestivo e l’assorbimento dei gas;

  • l’azione della melissa, che ristabilisce l’equilibrio intestinale, e della menta piperita, che facilita la digestione e agisce contro il meteorismo, aiuta a combattere la colite.


I benefici dell’aromaterapia sul benessere psicofisico


Gli aromi sono benefici per il sistema nervoso e possono favorire la concentrazione e la memoria.

  • La diffusione negli ambienti di incenso di lavanda stimola i centri nervosi del cervello, con effetti calmanti e riequilibranti, benefici per la concentrazione;

  • la menta, il rosmarino e il timo rosso hanno proprietà simili a quelle della lavanda, in grado di favorire la concentrazione;

  • il rosmarino e il timo rosso stimolano la memoria e sono spesso associati alla verbena, per il trattamento dell’iperattività, riuscendo a combattere la mancanza di concentrazione;

  • anche il sandalo agisce sul sistema nervoso, ristabilendo il flusso di energia fisico e psichico.


L’aromaterapia è usata per il trattamento dei disturbi del sonno, per combattere l’ansia e lo stress.

  • la melissa ha un effetto di regolazione della pressione ed è benefica per la circolazione sanguigna, riuscendo a ridurre ansia e stress e quindi a calmare gli effetti psicosomatici di questi disturbi;

  • la lavanda e la camomilla hanno effetti rilassanti e possono essere usate applicandone delle gocce sui polsi per combattere gli attacchi di panico;

  • le essenze di sandalo, bergamotto e geranio aiutano a combattere la depressione, grazie agli effetti riequilibranti, mentre l’azione combinata di bergamotto, con effetto calmante, e sandalo, contro l’aggressività e l’agitazione, è indicata contro l’insonnia;

  • il pediluvio con olio essenziale di lavanda e l’applicazione sulla cute di estratto di rosa combatte la stanchezza del corpo e della mente;

  • il basilico e la salvia stimolano le emozioni positive, mentre la cannella aiuta a combattere la freddezza interiore, perciò questi oli essenziali sono indicati per la cura della depressione.


I benefici dell'aromaterapia per le donne


L'aromaterapia viene usata con effetto riequilibrante degli ormoni femminili, in caso di sindrome premestruale, dolori mestruali e gravidanza.

  • Il gelsomino rilassa i nervi e favorisce il buonumore durante la sindrome premestruale, mentre il pompelmo combatte la fame nervosa;

  • il bergamotto è utile contro la cistite, così come la menta, che ha un effetto antinfiammatorio;

  • la camomilla ha un effetto calmante e la salvia rilassa e riporta l'equilibrio negli ormoni femminili, mentre il basilico è un antispastico, perciò i loro effetti combinati sono benefici prima e durante il ciclo mestruale;

  • la rosa e la camomilla sono calmanti ed emollienti, quindi preparano la pelle per il parto e sono utili anche per affrontare la menopausa.


Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
prenotazione@termechianciano.it