Cromoterapia: la magia della luce e del colore

Siamo circondati da luce e colore, la nostra stessa vita sarebbe impossibile senza la luce, quindi, indipendentemente dal fatto che ne siamo più o meno consapevoli, i colori esercitano su di noi un effetto potentissimo, attraverso le loro specifiche vibrazioni. Il nostro universo individuale è strutturato dal colore dei nostri indumenti, dai mobili, dalle pareti di casa e dallo stesso cibo di cui ci nutriamo. Quindi è logico e naturale sfruttare l'uso dei colori a scopo terapeutico. La luce è una forma d'energia che si propaga nello spazio ad altissima velocità (300.000 Km/sec) sotto forma di onde elettromagnetiche, ossia di vibrazioni di particelle elementari. Oggi la terapia cromatica sfrutta diverse metodologie di applicazione, oltre naturalmente all'uso che si può fare dei colori nell'abbigliamento, nella dieta e con i cristalli.
Le diverse stanze delle Terme sensoriali sono un trionfo di colori per una full immersione negli effetti della cromoterapia.
ROSSO: associato all'idea di azione, amore, passione terrena, sacrificio, sangue, decisione, forza, sicurezza, fuoco, energia della terra, volontà, coraggio, estroversione. E' un colore caldo, yang, rappresenta una condizione fisiologica di stimolo e di eccitazione, sia a livello fisico, che psichico. Controindicato in caso di febbre, infiammazioni, ipertensione, agitazione e ansia. Ha affinità con il primo chakra, il centro energetico coccigeo.
ROSA: questo colore condivide il nome con la rosa, il fiore simbolicamente associato all'immagine femminile. Per questo motivo, il rosa è il colore della bellezza e della creatività femminile, esprime tenerezza, dolcezza, protezione, sensualità, empatia, compassione. È legato all'idea di "bambino interiore". Colore yin, affine al quarto chakra, il centro del cuore.
ARANCIONE: comunica estasi, gioia, armonia, bellezza artistica, sensualità, sessualità, estroversione, devozione. Aiuta a liberarsi di ciò che è vecchio per far posto al nuovo. È il colore dell'abbandono del mondo materiale per quello spirituale. Colore caldo, yang, ha azione energetica, ma non eccitante come il rosso, perciò lo si può usare su chi non tollera quest'ultimo. Ha affinità con il secondo chakra.
GIALLO: colore della mente, dell'intelletto e della sua saggezza, favorisce concentrazione ed apprendimento. Infonde allegria ed ottimismo, creatività, vince ansia, paura, indecisione, scarsa autostima. Stimola la funzionalità del digerente. Controindicato in caso di febbre, infiammazioni, nevralgie, sovreccitazione fisica o nervosa, palpitazioni, diarrea. Colore caldo, yang, ha affinità con il plesso solare.

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
prenotazione@termechianciano.it